Siete quiLa Brenta / Destra Brenta, di verde e d'azzurro - Libro 1 / Destra Brenta: immagini, suoni, parole

Destra Brenta: immagini, suoni, parole


Quattro itinerari alla scoperta delle principali bellezze storico artistiche e naturalistiche degli otto Comuni della Destra Brenta, fra centri abitati e aziende agricole, Il progetto di Valorizzazione Turistico — Rurale dell’area Destra Brenta, finanziato dalla Camera di Commercio di Padova, compie un ulteriore passo avanti con questa pubblicazione. L’iniziativa ha lo scopo di far conoscere le peculiarità e le bellezze di un territorio unico nel suo genere, caratterizzato dalla presenza dei prati stabili e delle risorgive, di aziende ad indirizzo zootecnico impegnate nella produzione di latte fresco, formaggi a marchio di qualità e carne di prima scelta. Il tutto in un ambiente in cui natura e arte si fondono armoniosamente. Basti pensare alla presenza delle ville venete, dalla celebre Villa Contarini a Piazzola sul Brenta alle molte altre dimore patrizie sparse nella campagna. Ricchezze che vogliamo far conoscere attraverso la proposta di alcuni semplici itinerari fra prodotti tipici, aziende agricole, chi se, centri storici e altri luoghi di interesse. Ci auguriamo che il cittadino consumatore possa trovare un utile strumento per conoscere un territorio e apprezzarne anche gli aspetti più inediti.

 

L’Alta Padovana si distingue, nel panorama provinciale, per il forte viluppo produttivo, residenziale e infrastrutturale che negli ultimi decenni ha cambiato il volto del territorio. Questo fenomeno non ha però compromesso la forte valenza ambientale dell’area destra Brenta, che ancora oggi vanta una lunga tradizione agricola in virtù della presenza di risorse importanti e da tutelare come l’acqua e i pascoli. Negli ultimi anni abbiamo assistito inoltre alla diversificazione dell’attività agricola, rivolta non solo alla produzione in senso stretto, ma anche all’offerta di servizi, dall’agriturismo alla fattoria didattica. Realtà che stanno conoscendo un certo sviluppo anche nell’area Destra Brenta e che danno risposta alle necessità indotte dal crescente fenomeno del turismo rurale. In questo contesto le attività agrituristiche giocano un molo cruciale, in qualità di intermediario privilegiato fra il territorio e il turista. Questo lavoro offre un contributo utile per incoraggiare la scoperta di un territorio che ha molto da offrire.

 

Da alcuni anni Coldiretti Padova ha intrapreso, grazie alla proficua collaborazione con la Camera di Commercio e l’Amministrazione Provinciale, che ringraziamo per il prezioso sostegno, un’attività volta a valorizzare le risorse dell’area Destra Brenta sotto il profilo turistico rurale. Dopo una prima fase di studio sulle potenzialità del territorio, dalle aziende agricole zootecniche alla produzione lattiero casearia, il progetto si è allargato al territorio nel suo complesso, coinvolgendo le Amministrazioni Comunali dell’area Destra Brenta e l’Azienda Turismo Padova Terme Euganee. L’obiettivo è incoraggiare il fenomeno del turismo rurale, invitare i tanti ospiti delle città d’arte e del bacino termale della nostra provincia a conoscere da vicino un ambiente che molti ci invidiano. Ringraziamo tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione di questo “taccuino di viaggio” e contiamo di proseguire con altre nuove iniziative a beneficio del territorio. 

percorsi ciclabili e navigabili

Newsletter Percorsi Rurali - Provincia di Padova

Il progetto Percorsi Rurali